[et_pb_section fb_built=”1″ admin_label=”section” _builder_version=”3.0.47″][et_pb_row admin_label=”row” _builder_version=”3.0.48″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″ parallax=”off” parallax_method=”on”][et_pb_text admin_label=”Text” _builder_version=”3.0.74″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”]marzamemi2

Marzamemi è una frazione marinara che dista circa 3 km da Pachino e 27 km da Avola.

L’origine del nome Marzamemi è controversa: secondo alcuni deriverebbe dalle parole arabe “Marza” che significa «porto» e “Memi” che significa «piccolo», mentre secondo altri il toponimo deriverebbe dall’arabo “marsà al hamam”, cioè «Baia delle Tortore». La borgata è bagnata quasi tutta dal mare Jonio e il livello è inferiore al mare. La pesca è l’attività principale a cui sono dediti gli abitanti della frazione: essa, infatti, era già molto nota, fin dall’antichità per la tonnara, che era la seconda in Sicilia, dopo quella di Favignana (presso Trapani). Marzamemi_BeB_Sicily_Noto_Avola_Sicilia_last_minute_3 Il borgo è nato intorno all’approdo, poi divenuto porto da pesca, e si è poi sviluppato grazie a quest’ultima attività. La tonnara di Marzamemi, fu impiantata dagli Arabi, durante la loro dominazione in Sicilia e nel 1630 venne venduta dai proprietari al Principe di Villadorata, il quale nel 1752 fece costruire il palazzo in pietra arenaria e la chiesa della Tonnara. marzamemi Nel 1912 venne costruito uno stabilimento di lavorazione del tonno salato e in seguito del tonno sottolio. Attorno alla piazza e al palazzo del Principe si trovano le casette dei pescatori. Esse risalgono al 1600 e danno al paesaggio un aspetto uniforme.    [/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section][et_pb_section fb_built=”1″ fullwidth=”on” _builder_version=”3.19.10″ custom_margin=”||” custom_padding=”0||||false|false” global_module=”205706″][et_pb_fullwidth_code _builder_version=”3.19.10″] [/et_pb_fullwidth_code][/et_pb_section]